Torna alla Homepage FORUM - ITALIANO DOMANDE - F.A.Q. DOCUMENTI Vai al NEGOZIO

MMS ARTICOLI


MMS L'AUTORE


MMS SUPPORTO


MEDICINA DELLA MORTE


VETRINA

Scarica il nostro e-book
Recuperare la salute in 15 giorni Recuperare la salute in 15 giorni



LINKS




MMS - E LA CHIMICA DEL SANGUE

Per capire perché il Miracle Mineral Solutiont (MMS) funziona, si deve capire un po' della chimica del diossido di cloro, generato dall'MMS e del sangue. Il diossido di cloro è un gas che è disciolto in acqua quando si trova nel corpo. Il cloro e il diossido di cloro sono stati usati come disinfettanti per più di 100 anni, ci sono pochi dubbi sul fatto che semplicemente distruggono patogeni di tutti i generi.

Entrambi sono stati usati nei sistemi di purificazione delle acque da più di 50 anni. In anni recenti,

nei sistemi di purificazione delle acque, il cloro è stato usato meno, mentre il diossido di cloro è stato usato molto di più, in quanto ha molti benefici rispetto al cloro, senza averne gli aspetti negativi (composti clorati, cancerogeni).



Il diossido di cloro è usato estensivamente nella purificazione delle acque in un po' ovunque in Europa. Nonostante il diossido di cloro sia più costoso rispetto al cloro, per i suoi molti benefici e assenza di composti nocivi è risultato essere preferito.

Nel 1998 la American Chemical Society, Analytical Chemistry Division, ha dichiarato che il diossido di cloro è il più potente agente antimicrobico conosciuto dall'uomo.

Il diossido di cloro uccide i patogeni attraverso l'ossidazione, una reazione chimica completamente diversa rispetto al cloro (clorazione), con l'ossidazione non vi sono residui chimici dannosi. Una bevanda con 10 parti per milione (ppm) di cloro causa in persone sane diverse ore di nausea, mentre una bevanda con 10- ppm di diossido di cloro non causa nausea in persone sane, ed molto più efficiente nell'uccidere i patogeni rispetto al cloro. Nessuna funzione o elementi del corpo umano incluso i batteri aerobici utili vengono influiti dal diossido di cloro in soluzione di 50- ppm.

D'altro canto, soluzioni da 0.1 a 1- ppm sembrano indurre una risposta spettacolare da parte del sistema immunitario nell'attaccare i batteri anaerobici, virus, parassiti,funghi dannosi, lieviti e altri patogeni. Senza realizzare ciò, milioni di Americani hanno bevuto soluzioni diluite di diossido di cloro da più di 100 anni, in varie acque salutistiche vendute al pubblico. Soluzioni saline trattate con l'elettricità sono state vendute come acqua salutistica, con vari nomi, come Willard Water, che è tuttora in vendita. Molte di queste acque contengono bassi livelli di diossido di cloro, quale risultato del trattamento elettrolitico. La concentrazione di diossido di cloro in tali acque è molto bassa e non è mai abbastanza forte da fare un lavoro accurato nell'uccidere i patogeni nel corpo, tuttavia i benefici dichiarati, di queste acque salutistiche sono probabilmente dovuti dal diossido di cloro, dal momento che nell'acqua non vi sono altri elementi che possono sembrare benefici.

Vengono vendute altre bevande salutistiche che contengono vari derivati del cloro. L'Ossigeno Stabilizzato, venduto da molto tempo, anche in internet, non è altro che sodio clorito molto diluito in acqua ( 3.5 %, mentre l'MMS è al 28 %, N.d.T ), che molto lentamente emette diossido di cloro. L'MMS è la stessa soluzione ma più forte (28 %), con un acido alimentare aggiunto. L'acido contenuto nell'aceto o nell'acido citrico, spesso usati nelle bevande gasate, riduce la soluzione ad una condizione acida, ma ancora nei parametri alimentari, che, rilascia fino a circa 1- ppm di diossido di cloro, un livello di concentrazione che alle volte viene trovato nei cibi lavorati, ma è 100 volte di più di quello prodotto dall'Ossigeno Stabilizzato

A causa dell'acido acetico, o dell'acido citrico, quando aggiunti alla soluzione di sodio clorito (MMS), la soluzione inizia a rilasciare diossido di cloro su una base temporale lineare fino a 12 ore. Gli acidi contenuti nello stomaco non tendono a cambiare significativamente questo tempo di rilascio.

L'ammontare di MMS e aceto è calcolata per rilasciare 1 milligrammo di diossido di cloro per ora. Un'ora, è il tempo che impiega 1 milligrammo di diossido di cloro, per deteriorarsi in sale da cucina e altri innocui elementi chimici, più un elemento chimico molto utile (vedere più avanti). La produzione lineare di diossido di cloro e il suo costante deterioramento in sale da cucina e altri elementi, mantiene nel corpo un livello costante di diossido di cloro per circa 12 ore, dopo di che tutto il diossido di cloro si deteriora, senza lasciare tracce e niente che può essere deleterio per il corpo. Così l'indice di velenosità, dopo quel periodo di tempo è zero.

Gli ospedali e i laboratori hanno usato il cloro e il diossido di cloro per più di cento anni come disinfettante per pavimenti, tavoli, ed utensili. Nessun patogeno o malattia derivata da essi può resistergli, sia i batteri o i virus non hanno mai sviluppato una resistenza al diossido di cloro. Il corpo umano dispone di pochi meccanismi che possono differenziare tra l'ossigeno e il diossido di cloro. Dal momento che i globuli rossi non sono in grado di differenziarli, forti prove indicano che quando l'MMS entra nello stomaco, i meccanismi di assorbimento delle pareti dello stomaco, consentono ai globuli rossi di assorbire il diossido di cloro e di portarlo nelle varie aree del corpo dove gli ioni ossigeno sono normalmente usati.

Il pH naturale del corpo umano è approssimativamente di 7. Al pH 7 il diossido di cloro, in assenza di luce, è stabile per alcuni minuti. Tuttavia, i patogeni che provocano malattie, sono essenzialmente tutti anaerobici (senza utilizzo di ossigeno, N.d.T.), ed hanno un'impronta differente rispetto ai batteri amici aerobici ( con utilizzo di ossigeno, N.d.T .), come ad esempio il parassita della malaria. Come menzionato sopra, i globuli rossi assorbono prontamente il diossido di cloro, una volta che è nelle cellule attacca il parassita della malaria, in quanto la superficie del parassita ha un pH più basso rispetto a quello del sangue.

Il diossido di cloro è estremamente esplosivo, ed è così volatile che non può essere trasportato. Il solo modo in cui può essere utilizzato è di produrlo sul posto e di usarlo appena generato. E'la natura volatile del diossido di cloro, che quando viene in contatto con i patogeni lo rende così efficace, sia nel trattamento delle acque che all'interno del corpo umano. Come il dott. Hesselink ha fatto notare nella sua ricerca (vedere articolo su questo sito), la natura propria del parassita della malaria gli impedisce di sviluppare una qualsivoglia resistenza al diossido di cloro, inoltre riteniamo che la volatilità del diossido di cloro impedisce ai patogeni di sviluppare una qualunque resistenza. Sarebbe come sviluppare una resistenza alle bombe a mano e questo non è possibile.

Il normale livello di ossigeno nel sangue non può distruggere tutti i patogeni presenti in condizione di malattia, tuttavia, quando il diossido di cloro è assorbito con l'ossigeno, è tutta un'altra storia. Quando lo ione diossido di cloro entra in contatto con un patogeno dannoso, istantaneamente accetta 5 elettroni dal patogeno, o, sarebbe più descrittivo dire che istantaneamente strappa 5 elettroni. Una reazione chimica estremamente veloce è in essenza un'esplosione, e questo è esattamente ciò che accade ad un livello microscopico. Il danno che subisce il patogeno è il risultato della cessione di elettroni allo ione diossido di cloro e il rilascio di energia. Il patogeno, è ossidato e quale parte della reazione il diossido di cloro diventa un innocuo sale (sale da cucina). Due atomi di ossigeno vengono rilasciati come ioni dagli ioni di diossido di cloro, ma questo ossigeno produce pochi effetti tranne che attaccarsi a degli ioni di idrogeno, con conseguente produzione di acqua, o attaccarsi a degli ioni di carbonio per formare diossido di carbonio (anidride carbonica.) E' il processo di ossidazione dei patogeni o altri dannosi elementi chimici dovuto dallo ione diossido di cloro ad essere benefico per il corpo. Benchè 2 ioni ossigeno vengano rilasciati dal diossido di cloro, le loro cariche elettriche non eseguono alcuna ossidazione. Questo processo, continua attraverso tutto il corpo ovunque lo ione diossido di cloro incontra dei patogeni. Ma non attacca i batteri benefici, o le parti sane del corpo, in quanto il loro pH non è al di sotto di 7. Anche le cellule malate, quali dovute ad infezioni o cancro vengono ossidate, . Nel caso che il diossido di cloro non incontri patogeni o altri veleni, si deteriora in sale da cucina e acido ipoclorico, che è usabile dal corpo. I linfonodi, ad esempio, sono aree in cui normalmente il sangue rilascia ossigeno per ossidare vari veleni presenti nel nodo, dopodichè porta i veleni ossidati al fegato, per lo smaltimento. I globuli rossi trasportano gli ioni diossido di cloro come fosse ossigeno ed in questo modo lo ione diossido di cloro viene rilasciato nei linfonodi. Lo ione diossido di cloro è inerte verso le normali cellule, ma non verso i patogeni che trova nel nodo e li distrugge.

Una minuscola quantità di diossido di cloro prodotta naturalmente si trova nel corpo umano, e uno dei composti che il diossido di cloro aiuta a creare quando si deteriora è il myeloperoxidase (MPO) un elemento chimico di cui il sistema immunitario necessita. Il sistema immunitario usa questo elemento, myeloperoxidase, per generare l'acido ipoclorico. Il corpo usa estensivamente l'acido ipoclorico per uccidere parassiti, batteri, funghi, virus, cellule tumorali, e per distruggere in condizioni normali prodotti di scarto. Comunque, malattie e cattive condizioni di salute possono essere il risultato di una deficienza di acido ipoclorico, necessario per uccidere i patogeni presenti. Questa è una condizione medica conosciuta come myeloperoxidase deficiency.

Nel caso di molte altre malattie ci sono altre reazioni del sistema immunitario che possono sovrastare la malattia, tuttavia nel caso di malaria o altre malattie gravi, non c'è abbastanza acido ipoclorico per uccidere parassiti o patogeni, e non ci sono altre reazioni del sistema immunitario che possano ucciderli. Perciò l'acido ipoclorico generato dal diossido di cloro quando si deteriora nel corpo, è probabilmente un altro meccanismo attraverso il quale la malaria e altre malattie vengono distrutte. Nel caso dell'MMS, quando viene preso oralmente dagli ammalati di malaria, dopo aver aggiunto l'aceto e acqua, tutti i sintomi della malaria incluso freddo, febbre, dolore ai muscoli e giunture, mal di testa, nausea e altri sintomi spariscono in 4 ore nel 98 % dei casi. IL restante 2 % è libero dai sintomi entro 12 ore. Sebbene alcune vittime della malaria sono ammalati per altre cause, non è stato trovato un solo caso in cui il parassita della malaria non sia stato completamente distrutto. Alla data di luglio 2006, più di 75.000 vittime della malaria sono state trattate senza che siano stati registrati seri effetti collaterali. Dal momento che ci si aspettano 2 morti ogni 250 casi e zero casi di morte sono stati registrati in 75.00 casi trattati, si può assumere che 300 vite sono state salvate, e a fare questo lavoro è stato l'MMS.

Nel febbraio 2006 prove cliniche sono state condotte in una prigione del Malawi Est Africa. Il risultato è stato positivo, il 100 % dei malati di malaria è guarito. Diversi mesi dopo nello stesso anno, il governo del Malawi ha fatto sue prove cliniche. I rapporti indicano lo stesso risultato. Tutte le vittime di malaria sono guarite senza alcun fallimento.

Nei casi di AIDS, quando l'MMS (non attivato con aceto) è iniettato per via endovenosa nel sangue, viene trasportato in tutto il corpo, dove nel contempo genera diossido di cloro, che viene assorbito dai globuli rossi. In una serie di 390 casi di AIDS trattati via endovena in una piccola clinica di Kampala, Uganda, durante un periodo di 8 mesi iniziato nel marzo 2004, il 60 % dei casi sono stati dichiarati liberi dall'AIDS in 3 giorni. Il restante 40 % è stato giudicato libero dall'AIDS tra i 4 e i 30 giorni. La maggioranza degli ammalati di AIDS trattati erano stati mandate a casa dal locale ospedale a morire, in quanto l'ospedale non poteva fare più niente per loro. Sfortunatamente gli esami clinici relativi non sono stati eseguiti, in quanto sia attrezzature idonee che denaro non erano disponibili (normalità africana, ndt), tuttavia, tutti i pazienti erano riconosciuti come affetti da AIDS dalle locali strutture sanitarie. La maggioranza è tornata alle proprie vite e lavoro liberi da ogni sintomo. Solo 2 casi su 390 sono stati considerati falliti. Queste persone riviste più tardi da 1 settimana a 2 mesi, erano ancora esenti da ogni sintomo dell'AIDS.

Tradotto da Gianni.


TERMINI D'USO DEL MIRACLE MINERAL SOLUTION (MMS):

L'MMS E' UNA SOLUZIONE PER POTABILIZZARE L'ACQUA
E SOLO A TALE SCOPO VA USATO.


Ciò che è scritto nel sito www.miraclemineral.it a proposito degli usi curativi dell'MMS Tradotti dal libro dello scopritore, sono solo opinioni e non consigli medici.
Qualunque cosa lei decida di fare con la sua salute, si tratta di una sua scelta ed esclusivamente di una sua decisione.
IL MIRACLE MINERAL SOLUTION (MMS )
Non è una medicina, ma una soluzione per potabilizzare l'acqua,
Non è inteso come consiglio medico, non è inteso come consiglio ad allontanarsi dai medici.
Non si afferma che il MMS cura, previene o diagnostica malattie.
A chiunque necessiti di cure mediche si consiglia di rivolgersi ai medici.
Il Miracle Mineral Solution non è stato valutato né approvato dalle autorità sanitarie.



Copyright © MMS-ITALIA.ORG 2011

*   Tutti i contenuti sono dei rispettivi autori By AlphaShop